Thula Baba

Thula Baba

Giardino Palazzo Vescovile
9 luglio – ore 18.30

Josquin Desprez
El grillo

Jacques Arcadelt
Il bianco e dolce cigno

Tomás Luis de Victoria
Tutti venite armati

Pierre Certon
Je ne l’ose dire

Francis Poulenc
Ah! Mon beau laboureur
Clic clac, dansez sabot

Claude Debussy
Dieu qui la fait bon regarder

Maurice Ravel
Nicolette, à la vesprée

Camille Saint-Saëns
Calme des nuits

Tradizionale
Thula baba, thula sana
Greensleeves
Loch Lomond

Jean-Philippe Rameau
La nuit

Billy Joel
And so it goes

Paul McCartney
Yesterday
Michelle

Harold Arlen
Over the Rainbow

Gruppo vocale Famiglia Sala

Fondato nel 2006, il gruppo è composto da un’unica famiglia composta da sette membri, genitori e cinque figli (tra i 12 e i 23 anni). Oltre alla stessa impronta tecnica che li accomuna, l’impasto vocale e le sonorità che si creano scaturiscono anche dalla somiglianza delle voci, quasi a creare un organo di cui ciascuno costituisce una parte. Hanno tutti alle spalle un percorso musicale che spazia nella direzione di coro, negli studi musicologici, nello studio di diversi strumenti musicali e nella pratica del canto. Hanno un vastissimo repertorio che avvicina ecletticamente pagine di difficile esecuzione ad altre più popolari e conosciute. Dal 2007 il gruppo vocale si è esibito in numerosi concerti in tutta Italia, ottenendo sempre larghi consensi di critica e di pubblico, partecipando inoltre in occasione dell’Autunno Musicale di Como e al Festival Libercanto di Lodi nel 2009. Nel 2010 ha partecipato al Festival ‘I Luoghi sacri del suono’ di Modena ed ha cantato presso la Basilica di Aquileia e il Teatro Valli di Reggio Emilia. Nel 2012 ha tenuto il concerto di apertura del Festival Bellini di Messina e del Festival di Piedicavallo di Biella. Nel 2008 ha inciso un cd di musica polifonica, nel 2012 ha inciso un cd di brani natalizi con l’arpista Motoko Tanaka e due cd ispirati al repertorio evergreen e alla musica da ninna-nanne ispirata alla sera. Ha vinto nel 2009 la medaglia d’argento al concorso nazionale F. Gaffurio di Quartiano (LO) e nel 2012 la medaglia d’oro al VI Concorso internazionale ‘Città di Rimini’ (sezione Musica Sacra).