Sogno di una notte di mezza estate
Sogno di una notte di mezza estate
Sogno di una notte di mezza estate
Sogno di una notte di mezza estate

Sogno di una notte di mezza estate

di William Shakespeare
Traduzione e adattamento Angela Dematté

con Giuseppe Aceto, Alfonso De Vreese, Giulia Heathfield Di Renzi, Caterina Filograno, Claudia Grassi, Igor Horvat, Jonathan Lazzini, Sebastian Luque Herrera, Alberto Marcello, Marco Mavaracchio, Alberto Pirazzini, Emilia Tiburzi, Anahì Traversi, Beatrice Verzotti

Regia Andrea Chiodi
Scene Guido Buganza
Costumi Ilaria Ariemme
Musiche Zeno Gabaglio
Disegno luci Pierfranco Sofia

Produzione LAC Lugano Arte e Cultura
in coproduzione con CTB – Centro Teatrale Bresciano, Centro D’arte Contemporanea Teatro Carcano, Fondazione Atlantide – Teatro Stabile di Verona

Andrea Chiodi firma la regia di uno dei testi più noti di Shakespeare.
La nuova produzione vede in scena un cast di quattordici attori, molti dei quali alla loro prima prova importante. Un progetto che viaggia sul doppio binario realtà-fantasia, seguendo la strada suggerita dall’autore di tornare – attraverso il mezzo del gioco – in contatto con l’irrazionale, con il bambino che ciascuno di noi ha dentro sé. Lo spazio ha pareti leggerissime, trasparenti e solide al contempo, che vibrano e respirano con gli attori. Un parchetto di periferia ben si presta al candore che convive con l’inganno e la malizia: una giostra ed uno scivolo, su un prato nero e ferito, hanno il compito di rievocare – ed invocare – l’innocenza dell’infanzia.

Assicurati subito il tuo posto e risparmia con l’ABBONAMENTO PROSA!

Insieme a Sogno di una notte di mezza estate, puoi vedere gli spettacoli di Mine vaganti, Supplici e Uno sguardo dal ponte, ad un prezzo vantaggioso!

 

 

Dettagli