Sax… azione!

Sax… azione!

Torre del Baradello
06.07 – h. 20.00

Gavin Whitlock (1977)
da Celtic Suite:
Midnight In Kinsale
Love Song
Ceilidh

Jun Nagao (1964)
da The Planets by Trouvère, Comets

Pedro Iturralde (1929 –2020)
Suite Hellenique

Scott Joplin (1868 –1917)
The Entertainer

Ennio Morricone (1928 –2020)
Gabriel’s Oboe
Il buono, il brutto e il cattivo
Nuovo Cinema Paradiso

Nino Rota (1911 –1979)
Amarcord
Il Padrino

George Gershwin (1898 –1937), arr. B. Holcombe,
Selections from Porgy and Bess

con/ with OHFLY Saxophone Quartet
Filippo Oggionni
Sofia Sabadini
Lorenzo Peccedi
Camilla Borgnino

h. 18.15 passeggiata dal Teatro verso il Baradello
a cura di  Slow Lake Como 

 

Si ringrazia  SPINA VERDE

 

Torna il concerto al tramonto al Baradello, da sempre un evento molto apprezzato dal nostro pubblico.

Quest’anno, però, si aggiunge una novità: chi lo desidera può prendere parte alla passeggiata organizzata da Slow Lake Como in collaborazione con il Teatro.
Un tour affascinante che ci permetterà di attraversare fisicamente la storia della città connettendo due dei suoi simboli: il Teatro Sociale e il Castello Baradello. Un tour  tra Castello e Castello… dato che proprio  dove ora sorge il Teatro si ergeva il Castello della Torre Rotonda.  Saranno messe in evidenza le numerose connessioni storiche tra questi due luoghi emblematici toccando alcuni luoghi di fondamentale importanza della storia  comasca per poi inoltrarsi nel Parco Spina Verde, un autentico cuore verde, un parco protetto ma quasi urbano, una natura a tratti selvaggia eppure così vicina  e così indissolubilmente legata alla città.

Una volta raggiunta la Torre, si potrà guardare scendere il sole sul panorama della città di Como, accompagnati dall’OhFly Saxophone Quartet e le musiche delle colonne sonore di indimenticabili film internazionali.

Capienza limitata, prenotazione obbligatoria.
Le iscrizioni per la passeggiata+concerto sono già aperte e chiuderanno lunedì 4 luglio, ore 14.00.
Le prenotazioni per il solo concerto verranno aperte mercoledì 6 luglio alle ore 10.00.
PORTA CON TE UNA COPERTA O UN CUSCINO!

 

In caso di maltempo, l’evento si terrà al Teatro Sociale.

Il Parco Spina Verde intende proporre in modo crescente il Castello Baradello anche come un luogo di cultura vivo e fruibile dai cittadini tutto l’anno. Il Castello ospita e ospiterà in modo crescente mostre, serate musicali, spettacoli teatrali, reading poetici e lezioni magistrali. L’intento è dare spazio alle più varie forme artistiche e culturali riavvicinando sempre più questo luogo di straordinaria importanza alla città e a chi la abita. Il Castello è aperto, vicino e si offre come uno spazio aperto alla creatività.

La Spina Verde più in generale non solo è il polmone verde della città, ma anche un grande spazio per eventi, iniziative alla scoperta di un territorio così ricco di storia e di biodiversità da far innamorare

Il calendario degli eventi e di tutti i tour è disponibile sul sito del parco regionale Spina Verde, un sito ridisegnato scindendo la parte dei contenuti turistici da quella amministrativa dell’ente parco.

Le aperture, le visite guidate, il sistema di pagamento e di prenotazione sono gestiti da Slow Lake Como, anima turistica effervescente a cui il parco ha affidato l’incarico di gestione delle attività al Baradello. Partecipare alle diverse iniziative del mega calendario di attività è facilissimo, basta andare sul sito e cliccare sul calendario, oppure approfittare della vetrina delle pagine social (Facebook e Instagram) del Parco Spina Verde.

In un mondo in cui le distanze sono ormai annullate, la vera avventura è andare in profondità, scoprire le radici e le peculiarità di un territorio, vivere con tutti i sensi esperienze fuori dall’ordinario, accompagnati da guide che sono innanzitutto narratori di luoghi.

Tutto questo è Slow Lake Como.  Un progetto nato dalla passione e dall’entusiasmo di persone accomunate dall’adesione a una filosofia di vita slow e dall’amore per il Lago di Como, volto a valorizzarne il patrimonio storico, culturale, gastronomico e ambientale.

Le nostre attività,  ricche di contenuti, ma semplici nella forma comunicativa, si rivolgono a locali e viaggiatori che vogliono scoprire o riscoprire in modo originale il Lago di Como, la sua storia, le sue specialità gastronomiche e i prodotti alimentari di eccellenza, attraverso itinerari o eventi a tema  nei quali si fondono approfondimenti sul territorio e la sua storia, anche negli aspetti più curiosi e misteriosi, degustazioni di prodotti locali, scoperta di luoghi affascinanti e dimenticati.

Il nostro obiettivo è coinvolgere nella tua esperienza di viaggio sul Lago di Como tutti i sensi, e consentirti di vivere il territorio in modo globale, entrando in contatto diretto con chi lo abita e vi lavora come artigiani, agricoltori, valligiani, pescatori. Vogliamo guidarti a decifrare Como, il suo Lago, i suoi piccoli borghi e i suoi sentieri, ritrovandone, con pazienza e amore, l’anima profonda.

Dettagli