Nel segno di Ildegarda
Nel segno di Ildegarda
Nel segno di Ildegarda
Nel segno di Ildegarda
Nel segno di Ildegarda
Nel segno di Ildegarda

Nel segno di Ildegarda

Chiesa di San Donnino
12.07 – h. 18.30

Canto gregoriano, Antifone, sequenze e inni
Hildegard von Bingen (1098-1179), Selezione dai Carmina
Gregor Aichinger (1564-1628), Selezione dalle Antifone Mariane  

con Coro Femminile Hildegard von Bingen

Direzione e voce solista Tiziana Fumagalli
Voce recitante Simona Vergani
Live painting Artist Andrea Spinelli

Musica corale

In occasione del suo trentesimo anniversario, il Coro Hildegard von Bingen crea uno spettacolo dai molteplici piani espressivi. La musica di Hildegard von Bingen, la recitazione dei suoi testi e la live painting art ispirata dall’esecuzione e proiettata su un telone: una sorta di jam session in cui ogni cosa trova il suo posto. Infiniti potrebbero essere gli aspetti con cui raccontare Ildegarda, che nel primo secolo dell’anno Mille è mistica, guaritrice, filosofa, teologa, poetessa, corrispondente di papi e imperatori. Qui viene celebrata l’Ildegarda che anche di giorno guarda nel cielo e vede le stelle. Stelle che si muovono, cantano, le parlano attraverso la Luce Vivente. Si celebra l’Ildegarda degli elementi e della Viriditas. La parola da lei coniata che identifica la linfa vitale del Creato. La stessa potenza creativa che lei stessa ha incarnato in una esistenza straordinaria colma di luminosi talenti. Una perfetta testimonianza della Viriditas: il suo essere e moltiplicarsi in tutte le forme.

In caso di maltempo, l’evento si terrà all’interno della Chiesa.

 

Dettagli