Ballet de l’Opera Grand Avignon in Storm
Ballet de l’Opera Grand Avignon in Storm
Ballet de l’Opera Grand Avignon in Storm
Ballet de l’Opera Grand Avignon in Storm
Ballet de l’Opera Grand Avignon in Storm
Ballet de l’Opera Grand Avignon in Storm

Ballet de l’Opera Grand Avignon in Storm

Coreografie Emilio Calcagno
Danzatrici Anne-Sophie Boutant, Bérangère Cassiot, Béryl De Saint Sauveur, Noémie Fernandes, Aurélie Garros, Remi Okamoto, Clarissa Jackson, Anastasia Korabov
Danzatori Arnaud Bajolle, Anthony Beignard, Sylvain Bouvier, Joffray Gonzalez, Marco Palamone, Ari Soto
Creazione musicale originale Mathieu Rosso e Denis Guivarch
Scene e luci Hugo Oudin
Costumi Atelier Opéra Grand Avignon
Produzione Opéra Grand Avignon  

La prima creazione di Emilio Calcagno per il balletto di Avignone, che ora dirige, può essere letta come una metafora di un balletto che un grande raffica di vento destabilizza e agita.
Sul palco, insieme ai ballerini, il vento. Con l’aiuto di ventilatori industriali, il vento può soffiare fino a 90 km/h. Potenti, ma regolabili, le ventole giocheranno un ruolo nell’interruzione del movimento. Spinti all’indietro e costretti, i corpi dei ballerini formeranno un ammasso di particelle in tempesta, che li spazzerà via e tenterà di cancellarli dalla superficie del palco.
Assolo, quartetto e ensemble, la danza si esprime sotto forma di pittura creando in scena, a volte, una sorta di magma coreografico di corpi che cercano di resistere alla forza del vento.
I ballerini sono portati al lavoro fisico, in situazioni in cui il corpo non ha sperimentato il rilassamento… sempre sotto tensione o quasi…

Assicurati subito il tuo posto e risparmia con l’ABBONAMENTO DANZA!

Insieme a Ballet de l’Opéra Grand Avignon, puoi vedere gli spettacoli di Aterballetto, Parsons Dance Compagnie Hervé Koubi, ad un prezzo vantaggioso!

Comunicato Stampa Don Juan

Dettagli